Sabato 27 novembre

SABATO 27.11.10 ORE 10.00
Aula Magna Isabella d’Este – Via G. Romano, 13 – Mantova

TEMPO DI MUOVERSI (IN BUS!)

APAM racconta, in collaborazione con MANTOVA.COM, il DISCO_BUS, nuovo progetto dedicato ai giovani che vogliono divertirsi nei locali notturni del mantovano in totale tranquillità, liberi dai rischi e dai vincoli dell’automobile.

Il progetto, lanciato in forma sperimentale nei primi due weekend di dicembre, prevede l’istituzione di una navetta gratuita che nelle notti di venerdì e sabato permetterà ai ragazzi di raggiungere in bus i luoghi del divertimento notturno. L’incontro, corredato da dj-set, sarà occasione per presentare il progetto ma soprattutto per dialogare con i ragazzi e ascoltare i loro suggerimenti e idee.

SABATO 27.11.10 ORE 15.30
Palazzo San Sebastiano – L.go XXIV Maggio, 12 – Mantova

TEMPOREGGIAMO

Un incontro organizzato in collaborazione con la POLIZIA LOCALE di Mantova e la POLIZIA POSTALE, dedicato alla sicurezza in rete per i giovani dai 12  ai 30 anni della provincia di Mantova, per una riflessione sui pericoli della rete che s’inserisce nel progetto IO RISCHIO ZERO 2010.

SABATO 27.11.10 ORE 17.30
Palazzo San Sebastiano – L.go XXIV Maggio, 12 – Mantova

TEMPO DI CAPIRE – diritto alla conoscenza, a vivere istruiti al prima per capire il poi

Incontro moderato da ENZO ARGANTE giornalista a Radio 24, dove conduce la trasmissione Ferry Boat, fondatore e presidente di Pentapolis, associazione per la diffusione della responsabilità sociale d’impresa, cui partecipano:

  • GIUSEPPE ALTAMORE, vice caporedattore di Famiglia Cristiana e direttore del mensile Vivere in Armonia, qui nelle vesti dell’idroinquisitore

«Si consumano 7 mila litri d’acqua per produrre un “pound”, cioè 453 grammi, di carne di manzo e 1.769 litri per un “pound” di pollo. Per fare una t-shirt se ne usano 2.700 litri, mentre per un’arancia bastano 50 litri», dice in un’intervista a Tuttoscienze, Eleanor Sterling, direttrice del Centro per la Conservazione e la Biodiversità dell’American Museum of National History di New York aperto dal 3 novembre al 25 maggio del 2008, spiegando il taglio divulgativo popolare e, insieme, il messaggio conservazionista dell’esposizione, di cui è ideatrice e curatrice.

Per l’ottavo anno consecutivo cura e presenta Regioneuropa il programma RAI che racconta il rapporto tra i territori locali italiani e le loro istituzioni, Regioni, Province e Comuni, con le istituzioni dell’Unione Europea, dal Parlamento alla Commissione.

Via internet, smart phone, Facebook o Twitter: la parola d’ordine sembra essere più informazioni possibili nel minore tempo possibile.